25 Aprile 2014 – Festa della Liberazione

festa-della-liberazione-25-maggio-2014-copia-1

Sono passati sessantanove anni dal quel 25 aprile del 1945 in cui il nostro paese, grazie alla lotta partigiana, si liberò dal nazifascismo. Da allora l’Italia ha conosciuto un grande sviluppo civile, democratico ed economico, grazie al contributo e alle lotte del movimento operaio, dei movimenti sociali e delle formazioni politiche democratiche. Ma ha anche vissuto periodi di crisi e di arretramento, come quello attuale.

Il ricorso alla guerra in tante parti del mondo nega quella pace e quella solidarietà tra i popoli che vennero solennemente affermati con la fine della seconda guerra mondiale. Razzismo, xenofobia e neofascismo hanno rialzato la testa, come si vede nella vera e propria guerra che si sta conducendo contro i migranti.

Noi dell’Arci ci sentiamo profondamente debitori nei confronti di quella generazione. Se esistiamo è grazie ad essa. Altre generazioni, in altre parti del mondo ne hanno seguito l’esempio. Perché, come disse Salvador Allende: “Vale la pena  morire per le cose senza le quali non vale la pena vivere”.

Per ricordare l’anniversario della Liberazione e per continuare a mantenere visi, specie tra le nuove generazioni, i valori della lotta partigiana, vi diamo appuntamento per giorno 25 aprile 2014, con inizio alle ore 10:00, presso l’Area attrezzata di c/da Arcia. Trascorreremo insieme una giornata all’insegna della musica, per ricordare, per non dimenticare, per continuare a impegnARCI!

festa-della-liberazione-25-maggio-2014-copia-1